Five minutes of Heaven

Ambientato in Irlanda del Nord, “Five minutes of Heaven“, vuole far luce sul ritrovamento del corpo di Jim Griffin, 19 anni, scoperto da un membro dell’Ulster volunteer force nell’ottobre del 1975.

Il film di Oliver Hirschbiege, ripropone appunto, l’efferrato omicidio di Griffin, che lo scrittore Guy Hibbert, giudica “un’accurata e drammatica ricostruzione dell’assassinio”.

Lurgan, Irlanda del Nord, 1975.

 

Il 17enne Alistair Little, membro dell’Ulster Volunteer Force, uccide il 19enne cattolico Jim Griffin per vendicare la morte di alcuni suoi compagni e come avvertimento alle forze dell’IRA. Testimone dell’omicidio è l’11enne fratello di Griffin, Joe. Alistair verrà arrestato alcuni giorni dopo, insieme ad altri complici, e sconterà diversi anni di carcere. Trent’anni dopo, l’assassino e il testimone si incontrano grazie ai media nel tentativo di sancire una riconciliazione, ma le intenzioni di Joe sono ben altre…

 

Five Minutes of Heaven – Official Trailer

 

Altre risorse interessanti