Patrick Galvin

E’ morto qualche giorno fa, nella sua casa di Cork all’età di 84 anni, lo scrittore irlandese Patrick Galvin, la cui trilogia romanzesca ha ispirato il film drammatico ”Angeli ribelli”.

Galvin è famoso per la trilogia (tradotta in otto lingue, in italiano dall’editore Ponte alle Grazie) basata sulla sua vita
turbolenta: “Canzone per un povero ragazzo”.

Patrick Galvin racconta del suo difficile passaggio nell’adolescenza, che inizia con il piede sbagliato: su un treno diretto al riformatorio. Dove i sogni dell’infanzia sono spazzati via dal brusco irrompere della realtà.

 

Patrick Galvin

Tra le umilianti mura di Saint Jude’s, i pericolosi teppisti e gli elementi rivoltanti come il giovane Galvin sono sottoposti alla disciplina intransigente di frati neri e spietati come rapaci in una voliera di canarini.

Solo l’arrivo di un nuovo insegnante, il signor Franklin, un asciutto idealista in odore di comunismo, sembrerebbe poter dischiudere uno spiraglio di futuro nel grigiore paralizzante che soffoca gli uccellini sotto chiave.

Acquista subito i suoi libri.

 

Altre risorse interessanti