Il nuovo spot dell’organizzazione One, che fa capo a Bono degli U2, è stato bandito dalle televisioni britanniche perché ritenuto ‘politico’, anche se gli artisti che ne hanno preso parte volevano soltanto attirare l’attenzione sul dramma della carestia nel Corno d’Africa.

Il filmato è già presente su Youtube, intitolato “The F word: famine is the real obscenity” dove “The F word” significa “parolaccia” e dura un minuto.

Gli artisti che hanno preso parte al progetto oltre a Bono Vox e a tanti altri anche George Clooney e Kristin Davis.

 

Bandito spot d One

Lo spot è stato bloccato perché One è considerata un’organizzazione politica, visto che nello statuto è scritto che lo scopo è quello di mettere sotto pressione i leader.

Guarda anche: