Il candidato del Partito laburista Michael D. Higgins ha vinto le Presidenziali irlandesi, ed è stato eletto il nono presidente dello Stato.

Tutti gli altri candidati hanno già ammesso la sconfitta e si sono congratulati con il ‘Poeta’.

Al secondo posto il candidato indipendente Sean Gallagher al terzo Martin McGuinness dello Sinn Féin.

 

Michael Higgins è presidente

L’affluenza alle elezioni presidenziali è stata del 56,11%. La partecipazione più alta, si è registrata a Dublino Nord (64,01%) e Dublino Sud (61,93%), mentre quella più bassa a Donegal Sud (48,42%) e Donegal Nord-Est (48,79%).

Higgings ha già detto di voler essere “un Presidente per tutto il popolo” ed ha ringraziato tutti per il supporto. Dopo ha voluto rendere omaggio agli altri candidati per la durissima campagna elettorale.

Risultati. Primo conteggio

Dal primo conteggio Higgins risultava già in vantaggio con il 39,6% dei voti, seguito da Sean Gallagher 28,5%, Martin McGuinness 13,7%, Gay Mitchell 6,4%, David Norris 6,2%, Dana Rosemary Scallon 2,9% e Maria Davis 2,8%.

  • Higgins, Michael D: 701, 101 (39,6%)
  • Gallagher, Sean: 504, 964 (28,5%)
  • McGuinness, Martin: 243, 030 (13,7%)
  • Mitchell, Gay: 113, 321 (6,4%)
  • Norris, David: 109, 469 (6,2%)
  • Scallon, Dana Rosemary: 51.220 (2,9%)
  • Davis, Maria: 48, 657 (2,7%)

Le signore Maria Davis e Dana Scallon sono state eliminate e sono stati distribuiti i loro voti.

Risultati. Secondo conteggio 40 dei 43 collegi elettorali.
– Higgins, Michael D: + 29.379 (730, 480)
– Gallagher, Seán: + 24, 437 (529, 401)
– McGuinness, Martin: 9581 + (250, 611)
– Mitchell, Gay: + 14.036 (127, 357)
– Norris, David: 7057 + (116, 526)

Michael D Higgins arriva al Castello di Dublino

 

Altre risorse interessanti