Barney McKenna

Barney McKenna è morto improvvisamente a 72 anni, era l’unico membro superstite fondatore dei Dubliners. Faceva parte della band sin dall’inizio quando fu fondata all’O’Donoghue Pub a Dublino nel 1962 e qualche mese fa, avevano celebrato il 50° anniversario con una serie di concerti presso la Christ Church Cathedral di Dublino.

I ‘The Dubliners’ erano in partenza per un tour in Danimarca dal prossimo 17 aprile e McKenna era pronto ad andare nonostante negli ultimi anni avesse avuto diversi problemi di salute conbattendo sia il diabete che un leggero ictus. Dai primi racconti, McKenna era in cucina con un suo amico, il chitarrista Michael Howard, quando si è addormentato sulla sedia. Inutili i tentativi di rianimarlo e la sua morte è stata accertata direttamente in ospedale, al Beaumont.

Barney McKenna  è stato il suonatore di banjo “più importante d’Irlanda” almeno per quanto riguarda la musica tradizionale. Ha ispirato un’intera generazione. Gli altri tre membri fondatori, Ronnie Drew, Ciaran Bourke e Luke Kelly sono scomparsi rispettivamente nel 2008, 1988 e 1984.

Tthe Octopuss jig (must be seen to be belived)

Banjo medley (reels)

 

Altre risorse interessanti