The Rocky Road to Poland è il nuovo inno della nazionale irlandese di calcio. Nato durante gli Euro 2012, questo grido dei tifosi irlandesi ha fatto breccia nella pubblica opinione conquistando l’intera nazione.

Dagli spalti, ogni qualvolta giocasse l’Irlanda del calcio, negli stadi di Polonia e Ucraina è andato in scena il ritornello di The Rocky Road, una splendida ballata che tanto piace al cuore degli irlandesi.

Oltre al video che riproponiamo in tutte le salse vogliamo sottolineare ancora una volta la sportività della tifoseria irlandese. Da sempre i verdi si sono contraddistinti per la loro capacità di farsi apprezzare per quello che sono. I loro gesti sono unici e talvolta rari. Gli altri dovrebbero prendere lezione da loro.

 

The Rocky Road to Poland, testo

Twas in the merry month of June,
from our home we started,
Left old Eireann’s Isle, to Poland we departed,
Hope within our hearts, we can win the trophy,
We are all a part of Trappatoni’s army,
Get behind the team, hear the Irish scream,
C’mon you boys in green,
Ireland’s bouncing back again,
We have got our Trap, the cat is in the sack,
We’ll not forget you Jack, On the rocky road to Poland.

One, Two, Three, Four, Five,
Irish eyes are smiling,
Let your voices ring
Trappatoni’s army,
Everybody sing. (RIT.)

You’ll never beat the Irish x4
Make your mother proud, inflate your plastic hammer,
Bate your bodhrán loud and learn your Polish grammar,
Credit Union loan, sold the Opel Corsa,
Hired a camper van, picked it up in Warsaw,
Been so close before, hopes slammed in the door,
Now we’re back for more, we can win the battle,
C’mon you boys in green, never have we seen,
Such a fearless team, on the rocky road to Poland.

RIT.

You’ll never beat the Irish x4
Ireland Abú. We love.

 

Altre risorse interessanti