Chi lo ha detto che i cimiteri non sono delle mete turistiche? TripAdvisor, sito di recensioni di viaggio al mondo, ha stilato la classifica dei primi dieci cimiteri in Europa che meritano una visita.
Al numero uno della TOP10, c’è il Cimitero Americano di Coleville-sur-Mer, in Normandia, primo camposanto americano sul suolo europeo che ospita 9.350 tombe di soldati americani che hanno perso la
vita durante lo sbarco in Normandia. Al secondo posto invece il Cimitero di Glasnevin, che custodisce le spoglie di personaggi storici irlandesi come Michael Collins, Daniel O’Connell (foto destra in copertina) e Costance Markievicz.
La classifica è stata redatta in base alla popolarità di queste bellezze sepolcrali presenti nel vecchio continente Europeo. Ci sono inoltre, anche due cimiteri italiani nella lista, al settimo e all’ottavo posto con il Cimitero delle Fontanelle, nel cuore del Rione Sanità a Napoli che conserva da almeno quattro secoli i resti di chi non poteva permettersi una degna sepoltura e il Cimitero Monumentale di Milano, che custodisce le tombe di Alessandro Manzoni, Salvatore Quasimodo, Filippo Tommaso Marinetti, Giorgio Gaber e altri grandi industriali.
Per dovere di cronaca al terzo posto il Cambridge American Cemetery and Memorial (Inghilterra), in quarta il Luxembourg American Cemetery Memorial (Lussemburgo), segue il British War Cemetery (Bayeux, Francia), al sesto Tyne Cot (Fiandre, Belgio). Settimo e ottavo i cimiteri italiani e poi seguono al nono Arnos Vale (Bristol, Inghilterra) e chiude Ramparts (Ypres, Belgio).
 

Altre risorse interessanti