L'Irlanda perde il suo Rally

Il celebre Rally Irlanda esce dal calendario internazionale 2013, perché la crisi economica fa sentire il suo ‘peso’ anche nello sport. La notizia è stata diffusa dal direttore dell’evento, Bobby Willis, che ha spiegato la mancanza di fondi per poter partecipare a livello internazionale. Dunque, in questa categoria il paese è fuori dal mondiale.
Senza uno sponsor forte, insomma, il Rally Irlanda 2013, sarà organizzato soltanto a livello nazionale, sperando che si riusciranno a raccogliere fondi adeguati nel 2014. Come sostiene lo stesso Wills, che per questa iniziativa gode di un sostegno di ben 700 volontari che partecipano all’organizzazione delle gare.
Una difficile decisione, quella di Wills, che dopo aver preso le redini del Rally d’Irlanda tre anni fa, aveva fatto registrare dei numeri niente male nell’edizione del 2012, con quasi 9 milioni di ascoltatori attraverso Eurosport.
Le perplessità erano state manifestate dal direttore già ad ottobre, ma a dicembre sono diventate una realtà, nonostante un sostegno significativo da parte del Governo, “non si è potuto organizzare un evento internazionale in soli tre mesi” ha dichiarato Wills. Inoltre “ho investito parte dei miei soldi, nel corso di questi anni, ma non sono più disposto a giocare alla roulette russa” ha aggiunto.
Il Rally d’Irlanda, si sarebbe svolto a Pasqua e sarebbe passato attraverso la città di Lisburn e nel Titanic Quarter.
 

Calendario Rally WRC 2013

  • Rally Monte-Carlo: 20 gennaio 2013
  • Rally Sweden: 10 febbraio 2013
  • Rally Mexico: 10 marzo 2013
  • Rallye de Portugal: 14 aprile 2013
  • Rally Argentina: 5 maggio 2013
  • Acropolis Rally (Greece): 2 giugno 2013
  • Rally d’Italia: 23 giugno 2013
  • Rally Finland: 4 agosto 2013
  • Rallye Deutschland: 25 agosto 2013
  • Rally Australia: 15 settembre 2013
  • Rallye de France: 6 ottobre 2013
  • Rally de Espana: 27 ottobre 2013
  • Rally of Great Britain: 17 novembre 2013

 

Altre risorse interessanti