O’Connell salta 6 nazioni 2013

O’Connell salta il 6 Nazioni 2013, a causa di una seconda operazione alla schiena. Secondo il parere medico il giocatore irlandese, dovrà attendere per il ritorno in campo almeno il mese di aprile.

Una doccia fredda per l’Irlanda che al prossimo Six Nations 2013 affronterà nella prima giornata del torneo al Millennium Stadium di Cardiff, il Galles.

Paul O’Connell salta il 6 Nazioni 2013 ma spera di poter partecipare al tour dei british e irish Lions in Australia a partire dal mese di giugno. Lui che ha capitanato i Lions durante il loro ultimo tour in Sud Africa, quattro anni fa, ha disputato in questa stagione, soltanto due partite con il Munster.

 

 

O’Connell salta il 6 Nazioni

Negli ultimi anni, Paul O’Connell (33 anni) è stato perseguitato dagli infortuni dovendo subire ora un secondo intervento chirurgico alla schiena. Ma per fortuna, l’intervento di Paul O’Connell a Dublino è andato bene, si è dovuto intervenire per correggere un disco sporgente che premeva su un nervo nella parte inferiore della schiena. O’Connell aveva avuto un problema simile anche nel 2002 gestito poi nel 2008. Nonostante i grandi progressi che si sono ottenuti nei trattamenti medici e dopo un’ulteriore consultazione si è ritenuto più prudente per lui sottoporsi ad intervento chirurgico.

O’Connell che dopo l’operazione è tornato a casa ha dichiarato: “Sono molto contento, l’operazione è andata bene. Sono grato all’equipe che ha partecipato all’intervento”.

“Il mio obiettivo è ora quello di praticare la riabilitazione e di tornare in campo appena possibile”. L’Irlanda al prossimo Sei Nazioni 2013, parteciperà senza O’Connell, Tommy Bowe fuori per infortunio al ginocchio e Tomas O’Leary.

 

The Late Late Show: Paul O’Connell confirms his team mate uses sunbeds

 

Paul O’Connell and Brian O’Driscoll Outtakes

 

Paul O’Connell – Manic Aggression

 

Altre risorse interessanti