Hamburger Ireland

Dopo lo scandalo scoppiato in Inghilterra sugli hamburger contaminati in Irlanda e venduti in Gran Bretagna, la catena Tesco ha annunciato di aver interrotto qualsiasi collaborazione con il fornitore irlandese Silvercrest.

Il produttore di carne irlandese Silvercrest, di proprietà del gruppo ABP Food, ha bloccato le linee di produzione della carne incriminata richiamando inoltre 10 milioni di hamburger già smistati nei vari supermercati.

Sul sito ufficiale della ABP Food Group, si legge che la decisione di Tesco, di sospendere la fornitura della carne, è una scelta comprensibile dicono e si scusano con tutti i consumatori, per aver tradito la loro fiducia.

Scandalo hamburger Tesco

Paul Finnerty, Ceo ABP, ha dichiarato: “Abbiamo imparato una lezione importante da questo ‘incidente’ e siamo determinati ad assicurare che questo non accadrà mai più”. L’azienda ha inoltre garantito di aver già effettuato una riorganizzazione del Gruppo per gestire meglio la produzione ed il controllo degli alimenti, provenienti dai fornitori esterni.

 

Altre risorse interessanti