Italia vs Francia

Allo Stadio Olimpico di Roma, l’Italia apre al 4′ minuto di gioco, con una meta del capitano Sergio Parisse (5-0), trasformata poi da Luciano Orquera (7-0). All’11’ la Francia risponde con la meta di Picamoles (7-5) ma Michalak, manca la trasformazione.

Al 14′ è ancora  Orquera a trovare un drop che consente agli azzurri di allungare (10-5) e poi si rende protagonista al 18′ con un piazzato dritto in mezzo ai pali (13-5).

Ma al 33′ è la Francia a guadagnare il 13-8 prima con Michalak e poi ribaltando il risultato con la meta di Fall (13-12), trasformata da Michalak (13-15).
 

 

Formazioni

L’Italia dimostra di saper giocare e nella ripresa, gli azzurri soffrono ancora al 50′ grazie ancora al piede di Michalak (13-18) e poi accorciano le distanze con la straordinaria meta di Castrogiovanni (18-18), trasformata da Orquera (20-18). Il vantaggio entusiasma gli azzurri che al 68′ con Burton trovano ancora un drop (23-18) che assicura il risultato, l’Italia alza di nuovo al cielo il Trofeo Garibaldi.

ITALIA – FRANCIA 23-18 (13-15)
ITALIA
Masi; Venditti, Benvenuti (32′ st Canale), Sgarbi, McLean; Orquera (24′ st Burton, 40′ st Ghiraldini), Botes (16′ st Gori); Parisse, Favaro (24′ st Derbyshire), Zanni; Minto, Geldenhuys (32′ st Pavanello); Castrogiovanni (23′ st Cittadini), Ghiraldini (16′ st Giazzon), Lo Cicero (16′ st De Marchi). All.: Brunel.
FRANCIA
Huget (32′ st Trinh-Duc); Fofana, Fritz (23′ st Bastareaud), Mermoz, Fall; Michalak, Machenaud (23′ st Parra); Picamoles (29′ st Chouly), Ouedraogo, Dusatoir; Maestri, Papé (19′ st Taofifenua); Mas (27′ st Ducalcon), Szarzewski (13′ st Kayser), Forestier (13′ st Debaty). All.: Saint-André.

Arbitro: Owens (Galles)

Marcatori: 5′ m Parisse tr Orquera (7-0), 12′ m Picamoles (7-5), 16′ d Orquera (10-5), 19′ cp Orquera (13-5), 27′ cp Michalak (13-8), 34′ m Fall tr Michalak (13-15); st: 10′ cp Michalak (13-18), 17′ m Castrogiovanni tr Orquera (20-18), 29′ d Burton (23-18).
Note – Cartellini: 40′ st giallo a Giazzon. Calci: Orquera 3/3; Michalak 3/5.

Come nel 2011 l’Italia ripete la grande impresa contro la Francia, quando sabato 12 marzo del 2011, vince sempre con i galletti per 22-21.

 

Altre risorse interessanti