Richard Hibbard

Scozia e Galles, si sono affrontate ad Edimburgo, dove i dragoni rossi, campioni in carica sono usciti vittoriosi in un match affascinante disputato con ‘dignità’ da entrambe le squadre fino all’ultimo minuto di gioco.

Il primo tempo tra Scozia e Galles si è chiuso con un vantaggio per i dragoni rossi che a fatica sono riusciti a portarsi in vantaggio di un solo punto sui padroni di casa che hanno lottato fino alla fine per difendere il risultato.

Il match è iniziato con il vantaggio del Galles con Halfpenny al 4′ (0-3), ma la risposta della Scozia è immediata con Laidlaw al 6′ (3-3), che trova ancora i pali al 12′ (6-3).

 

Scozia vs Galles 18-28

Il Galles che inizialmente non riesce a maturare il punteggio dopo i tre errori commessi da Halfpenny, al 14′, 17′ e al 20′, trova invece la meta al 22′ con Richard Hibbard (6-8), trasformata da Halfpenny (6-10). Al 27′ e al 38′ è ancora Laidlaw a trovare i pali con un piazzato (12-10), al quale risponde Halfpenny prima della chiusura (12-13).

Nella ripresa apre le danze Halfpenny al 46′ con un piazzato (12-16), ma la Scozia con Laidlaw replica immediatamente al 49′ (15-16). Ma al 56′ e al 57′ ancora due piazzati per i dragoni rossi permettono al Galles di allungare (15-22). Al 60′ accorcia Laidlaw (18-22), ma Halfpenny al 67′ e al 71′ riesce a ritrovare la concentrazione che aveva perso durante il primo tempo e consente di mettere al sicuro la squadra (15-28). Nello scadere la Scozia potrebbe approfittare del giallo di Paul James al 78′, ma è troppo tardi e gli scozzesi devono accontentarsi.

Sam Warburton, man of the match!

 

Richard Hibbard Try Scotland v Wales 09 March 2013

Scozia

Stuart Hogg; Sean Maitland, Sean Lamont, Matthew Scott, Tim Visser; Duncan Weir, Greig Laidlaw; Ryan Grant,  Ross Ford, Euan Murray; Richie Gray, Jim Hamilton; Rob Harley, Kelly Brown (c), John Beattie.
In panchina: Dougie Hall, Moray Low, Geoff Cross, Alastair Kellock, Ryan Wilson, Henry Pyrgos, Ruaridh Jackson, Max Evans.

Galles

Leigh Halfpenny; Alex Cuthbert, Jonathan Davies, Jamie Roberts, George North; Dan Biggar, Mike Phillips; Paul James, Richard Hibbard, Adam Jones; Alun-Wyn Jones, Ian Evans; Ryan Jones (c), Sam Warburton, Toby Faletau.
In panchina: Ken Owens, Scott Andrews, Craig Mitchell, Andrew Coombs, Justin Tipuric, Lloyd Williams, James Hook, Scott Williams.

 

Altre risorse interessanti