Un appuntamento fisso, quasi una tradizione, così Bono degli U2, in compagnia del cantautore irlandese Glen Hansard reduce di un tour che lo ha visto protagonista anche in Italia, hanno duettato lungo Grafton Street, la via principale di Dublino.
Il mini concerto, eseguito con canzoni natalizie, come “O Come, All Ye Faithful” e “Merry Xmas Everybody” ha avuto uno scopo benefico, un ‘gettone di presenza volontario’ in cambio di una canzone, destinato ai senzatetto sostenendo l’organizzazione The Simon Community.
È il quinto anno consecutivo che il frontman si rende protagonista per le strade della capitale, durante il Natale ed è inutile sottolineare che la sua presenza ha attirato numerosissimi turisti e dubliners.

 

Altre risorse interessanti

La società biofarmaceutica americana Regeneron Pharmaceuticals, ha annunciato 300 nuovi posti di lavoro, nei prossimi tre anni a Limerick, città dove verrà aperto lo stabilimento.
La Regeneron Pharmaceuticals infatti, ha deciso si sbarcare in Irlanda ed usufruire così delle agevolazioni fiscali che questo Paese offre.
Nei primi due anni, verranno assicurati posti di lavoro a circa 600 persone, si parla naturalmente di imprese edili impegnate nella costruzione dello stabile per poi assumere 300 persone in maniera permanente tra aspiranti scienziati, ingegneri e tecnici entro la fine del 2016.
 

Regeneron assume

L’impianto sarà costruito a Raheen Business Park. La Regeneron Pharmaceuticals, sviluppa farmaci per una serie di malattie, tra cui quelle legate agli occhi e al cancro del colon-retto. Nei prossimi mesi, sul sito ufficiale della compagnia, troverete l’elenco, con le figure professionali richieste.
 

Altre risorse interessanti

È morto Peter O’Toole, l’attore irlandese che ha interpretato il leggendario Lawrence d’Arabia. Aveva 81 anni, è deceduto in un ospedale di Londra. Nonostante le candidature, ben otto, Peter O’Toole non ha mai vinto niente e solo nel 2003 ricevette una statuetta alla carriera.

Biografia di Peter O’Toole

Nato in Irlanda, in realtà O’Toole è cresciuto in Inghilterra nella città di Leeds. Proprio al Teatro Civico di Leeds debutta nel 1949 come attore, per poi entrare, con una borsa di studio, alla Royal Academy of Dramatic Art. Nel 1955 si unisce alla prestigiosa compagnia dell’Old Vic di Bristol, con la quale reciterà una sessantina di lavori celebri, per lo più del repertorio shakespeariano.
Al cinema esordisce nel 1960 con Il ragazzo rapito, dal romanzo di Robert Louis Stevenson, e dopo soli due anni diventa una stella internazionale di massima grandezza grazie all’interpretazione di Thomas Edward Lawrence nel film Lawrence d’Arabia, diretto da David Lean nel 1962. Da quel momento O’Toole ha continuato a lavorare nel cinema e in TV; recitando in moltissimi film, tra cui spiccano La Bibbia, Lord Jim, James Bond 007 – Casino Royale, Il leone d’inverno, Ciao Pussycat, Becket e il suo re, L’ultimo imperatore e Troy.

È stato doppiatore del critico gastronomico Anton Ego nella versione originale di Ratatouille, il film animato della Pixar del 2007 che narra la storia di un topo con la passione per la cucina.
Il 12 luglio 2012 ha deciso di abbandonare la carriera cinematografica. Il 14 dicembre 2013 è morto al Wellington Hospital a Londra, dopo una lunga malattia.

L’Isola di Smeraldo è ufficialmente uscita dal salvataggio della UE, Bce e Fmi.
Un evento della storia moderna che piacerà di sicuro agli irlandesi, che tanto hanno combattuto il piano di austerità imposto dal governo Kenny.
Soddisfatto il ministro delle Finanze irlandese, Michael Noonan, che durante una conferenza stampa nella capitale, Dublino, ha annunciato una “politica di tagli e di respiro per i cittadini”.
 

Fuori dal salvataggio UE

L’opera messa in atto dall’esecutivo, per ripristinare una situazione “normale” continua, ma con questa mossa, l’Irlanda è il primo Paese ad uscire dal piano di aiuti europeo. L’Isola che ha ricevuto in tre anni, 85 miliardi di euro, secondo le stime, prevede una crescita del 2% nel 2014, mentre il tasso di disoccupazione è tornato sotto al 13%, dal picco del 15,1% del 2012.
 

Altre risorse interessanti

La compagnia irlandese Ryanair ha annunciato il nuovo volo Comiso Dublino.
Dallo scalo siciliano verranno inaugurate 4 nuove rotte oltre al volo Comiso Dublino. Ci sarà il Francoforte (Hahn), Kaunas e Pisa.
L’obiettivo della compagnia è quello di trasportare 250 mila persone e di garantire almeno 250 posti di lavoro.
 

Volo da Comiso, informazioni

Da Catania il ceo Michael O’Leary di Ryanair ha dichiarato: “Ryanair è lieta di lanciare 4 nuove rotte da Comiso per Dublino, Francoforte (Hahn), Pisa e Kaunas, che trasporteranno oltre 250.000 passeggeri in più all’anno e sosterranno oltre 250 posti di lavoro ‘in loco’ presso l’Aeroporto di Comiso”.
Il commento di Gaetano Mancini, amministratore delegato Sac: “L’accordo con Ryanair sia una intesa commerciale equa e alla pari, nella quale entrambe le aziende avranno da guadagnare. Gli aeroporti di Catania e Comiso accolgono a braccia aperte tutte le compagnie che decidono di investire sui nostri territori e le vedono sempre come una opportunità, anche di crescita dello sviluppo economico e del livello occupazionale, diretto e indiretto. Questo, in una terra affamata di nuova occupazione come la Sicilia, di sicuro è molto positivo”.
Da Comiso verso Dublino, sono previsti 4 voli settimanali.
 

 

Altre risorse interessanti

Sono 19 le città premiate dal turismo accessibile, che sono riuscite nonostante la crisi economica ad espandersi su nuovi mercati.
Il turismo accessibile infatti, si rivolge agli anziani e alle persone con bisogni speciali.
Per l’Irlanda, al decimo posto, si è classificata la Contea di Cavan e dintorni. L’Italia invece si è difesa con Pistoia che segue all’undicesimo posto.
 

  1. Kaunertal Valley, Austria.
  2. Ottignies-Louvain-la-Neuve, Belgium.
  3. Stancija 1904 – Svetvinčenat, Croatia.
  4. Polis Chrysochous Municipality, Cyprus.
  5. Lipno, Czech Republic.
  6. Haapsalu City, Estonia.
  7. Morvan Regional Natural Park, France.
  8. Municipality of Marathon, Greece.
  9. Kaposvár and the Zselic area, Hungary.
  10. Cavan Town and environs (Ireland). La Contea è conosciuta come la regione dei laghi e si trova nel centro dell’isola d’Irlanda. È un paradiso per gli amanti della cucina e della musica, con concerti che a volte si tengono anche di mattina. Qui l’accessibilità è data dagli attraversamenti pedonali, viabilità e pesca accessibile nei 365 laghi della contea . La biblioteca locale , ufficio turistico e centro ricreativo sono completamente accessibili e la maggior parte dei parchi locali e servizi sono stati progettati per accogliere tutti i visitatori.
  11.  Pistoia, Italy.
  12. Liepāja, Latvia.
  13. Telšiai, Lithuania.
  14. Horsterwold, Netherlands.
  15. Przemyśl, Poland.
  16. Jurilovca, Romania.
  17. Laško, Slovenia.
  18. Natural Park of Guara’s Mountains and Canyons, Spain.
  19. Taraklı District, Turkey.

 

Altre risorse interessanti