The Edge cade dal palco a Vancouver

Quattro giovani ricercatori dell’Università di Modena e Reggio hanno ricevuto, a Dublino, gli “Award internazionali di Endocrinologia” per il loro impegno ed i risultati ottenuti nell’Unità operativa di Endocrinologia e nel Laboratorio Unimore di Baggiovara a Modena. Fra di loro Giulia Brigante.
La Dottoressa Brigante, 31 anni, è nata a Scandiano (RE) ed è iscritta all’Albo dei Medici Chirurghi di Modena dal 17 febbraio 2009 dopo aver conseguito una Laurea in Medicina e Chirurgia nel 2008 con il massimo dei voti.
Giulia Brigante opera a Modena.
 

Chi è Giulia Brigante?

Giulia Brigante è laureata in Medicina e Chirurgia a Modena nel 2008 con il massimo dei voti (110 e lode) e successivamente si è specializzata in Endocrinologia e malattie del metabolismo. Ha approfondito gli studi sulla tiroide frequentando il dottorato in Medicina Clinica e sperimentale che l’ha portata a frequentare per un anno il prestigioso Erasmus Medical Center a Rotterdam, in Olanda. Al suo ritorno, la dottoressa ha continuato ad occuparsi di patologie endocrinologiche, non solo della tiroide, ma anche di ipofisi, surrene e ovaie, avendo come riferimento la Cattedra di Endocrinologia del Nuovo Ospedale Civile di Baggiovara a Modena.
 

Altre risorse interessanti