Ha lasciato il lavoro per intraprendere un lungo viaggio ed è diventato milionario grazie a un blog. Così Johnny Ward, irlandese, cresciuto in un contesto familiare non particolarmente abbiente, ha fatto fortuna e trovato l’amore.

Uno zaino e un lapton sono diventati i migliori amici di Johnny Ward, il blogger che è riuscito a guadagnare oltre un milione di euro esplorando paesi da recensire. Il giovane irlandese racconta i suoi viaggi attraverso post e fotografie pubblicate sul sito Onestep4ward – letteralmente “Un passo avanti” -, che ha raggiunto un notevole successo in soli tre anni.


Ward è sicuramente una persona fortunata, cresciuto tra mille difficoltà. La madre single ha dovuto lavorare molto per sostenerlo durante gli studi di economia alla University of England. Tra i vari tentativi lavorativi fatti dal ragazzo, c’è un passato da cavia per esperimenti medici, prima di fare un po’ di successo come venditore. Poi, l’intuizione di comprendere le potenzialità del marketing applicato ad internet. E così, un bel giorno Ward ha deciso di aprire un blog, che gli ha cambiato la vita. Con i proventi della pubblicità, il giovane è riuscito a mettere dei soldi da parte, ha iniziato ad interagire con i social media, ha seguito corsi di SEO, per imparare a posizionare i siti internet nelle prime pagine dei motori di ricerca, e preso confidenza con la tecnologia, a suo dire fino ad allora sconosciuta. Poi, il girovago ha acquistato un laptop e un biglietto di sola andata per la Thailandia, mischiando passione e lavoro.


“Scrivo come parlo”, racconta Ward al MailOnline Travel, che viaggio dopo viaggio vanta numeri strepitosi: 158 paesi visitati su 193. Tra le avventure più emozionanti, l’irlandese cita l’immersione in gabbia con gli squali, il volo in parapendio sull’Himalaya e la carne di iena mangiate nelle lande dell’Etiopia. Ma ora che è “ricco”, il trentunenne ha modificato il proprio stile di vita e si concede sonni tranquilli nei migliori hotel di lusso e piatti gustosi in ristoranti d’alta classe.


Oltretutto Johnny Ward ha trovato anche l’amore, una hostess conosciuta in Thailandia che spesso si unisce a lui negli spostamenti. “Viaggio da solo i due terzi del tempo, ma i miei amici mi vengono a trovare, o magari i lettori, soprattutto la mia fidanzata mi raggiunge appena può. Proprio qualche giorno fa eravamo alle Seychelles per celebrare il mio record personale, aver viaggiato per 150 paesi diversi”.

Per tutti i fan degli U2 ecco una nuova versione del video di “Song For Someone“, pubblicata sulla pagina Facebook dalla band irlandese.
Dopo il cortometraggio diretto da Vincent Haycock con Woody Harrelson e Zoe, la figlia di Bono, gli U2 hanno chiamato il celebre fotografo e illustratore Matt Mahurin per girare questo nuovo video in bianco e nero, realizzato a Malibù.
Bono, che il prossimo 4 e 5 settembre sarà in concerto a Torino, ha definito questo nuovo lavoro: una “meditazione visiva”.
 

Song For Someone

 

Song For Someone (Directed by Matt Mahurin)
‘Don’t let it go out…’ Illustrator and photographer Matt Mahurin directs this visual meditation on ‘Song For Someone’, from U2’s latest album Songs of Innocence.
Posted by U2 on Giovedì 27 agosto 2015

Se non riesci a visulizzare il video in bianco e nero (qui in alto), visita la pagina ufficiale Facebook della band.
 

Cortometraggio diretto da Vincent Haycock

 

Altre risorse interessanti

Un pugile irlandese in vacanza a Istanbul, in Turchia, si è ritrovato a combattere contro un gruppo di negozianti turchi, perché colpevole di aver fatto cadere tutte le bottigliette presenti all’interno di un frigorifero.
Troppa veemenza, forse. Così un turista irlandese a Istanbul ha aperto un frigorifero di un negozio di alimentari facendo cadere tutte le bottigliette dell’acqua. Il proprietario è andato su tutte le furie ed è intervenuto con una mazza. L’uomo non avrebbe mai pensato di ritrovarsi davanti a un pugile professionista.
E così, viste le poche speranze che aveva di “farsi giustizia”, è arrivato in suo sostegno un gruppo di negozianti turchi. La lite, tra i due, si è trasformata in una rissa in perfetto stile Bud Spencer e Terence Hill, con tanto di cazzotti, sgabelli spaccati sulla schiena e bastoni. Le immagini, che vi mostriamo, sono state riprese dalle telecamere a circuito chiuso della zona.

 

Altre risorse interessanti

Capelli rossi, barbe rosse e lentiggini sul volto hanno sfilato durante la sesta edizione dell’Irish Redhead Convention 2015, che si è svolta questo weekend nella Contea di Cork.

Centinaia di teste rosse si sono radunate a Crosshaven per celebrare la sesta edizione della Redhead Convention 2015. I partecipanti, provenienti da ogni parte d’Irlanda, sono arrivati nel villaggio e hanno colorato l’evento inaugurato da Joleen Cronin e da suo fratello Denis.


L’edizione 2015 è stata assegnata alla reginetta dai capelli rossi, Gráinne Keenan, originaria di Fermoy, nella Contea di Cork, e al re Alan Reidy, residente a Blennerville nella contea di Kerry (Nella foto qui in basso).


Oltre al divertimento e all’incoronazione dei due giovani ragazzi, la manifestazione ha lasciato spazio alla solidarietà, visto che il 20 percento del ricavato della festa andrà a sostegno dell’Irish Cancer Society.
“Tutto è cominciato sei anni fa, mentre stavamo pensando a qualcosa di particolare per celebrare il compleanno di mio fratello”, ha detto Cronin ai media locali. “Da qui è nata l’idea di invitare soltanto persone dai capelli rossi”. “La manifestazione è cresciuta di anno in anno, fino a coinvolgere 2 mila persone”, ha aggiunto il ragazzo.

La regina uscente

Il re uscente

Secondo un recente sondaggio, gli uomini irlandesi sono i più sexy al mondo seguiti dagli australiani, pakistani, americani, inglesi, scozzesi, italiani, nigeriani, danesi e spagnoli.

Stando a quanto emerge dall’indagine condotta da MissTravel.com su un campione di 66 mila donne (che hanno votato gli uomini) e quasi 45 mila uomini (che hanno votato la nazionalità delle donne più belle del pianeta), gli uomini irlandesi sono i più sexy al mondo.
Se avete qualche dubbio in merito, considerando che i votanti sono di origini americane, proviamo a convincervi su alcune delle qualità che contraddistinguono gli uomini irlandesi.
I maschi in Irlanda amano parlare molto, non vi annoiano, sono easy-going, hanno un accento ammiccante, bevono birra Guinness, amano il cibo e sono appassionati di musica e delle donne. Insomma, le prerogative ci sono tutte. Cosa volete di più?

Uomini Donne
1. Irlandesix– 7,862 1. Armene – 5971
2. Australiani – 6,486 2. Barbados / Bajan – 4.036
3. Pachistani – 4,761 3. Americane – 3.402
4. Americani – 2,909 4. Colombiane – 2.741
5. Inglesi – 2,133 5. Inglesi – 2.006
6. Scozzesi – 1,554 6. Australiane – 1.040
7. Italiani – 905 7. Brasiliane – 992
8. Nigeriani – 721 8. Filippine – 651
9. Danesi – 670 9. Bulgare – 429
10. Spagnoli – 598 10. Libanesi – 323

La top 10 degli uomini più sexy d’Irlanda

1. Jamie Dornan: è un modello e attore nordirlandese.

Jamie Dornan

Jamie Dornan

2. Roy Keane: è un allenatore di calcio ed ex calciatore irlandese, di ruolo centrocampista, attuale vice allenatore della Nazionale di calcio irlandese.

Roy Keane

Roy Keane

3. Colin Farrell: è un attore irlandese.

Colin Farrell

Colin Farrell

4. Aidan Turner: è un attore irlandese.

Aidan Turner

Aidan Turner

5. Dylan Moran: è un attore, comico e scrittore irlandese.

Dylan Moran

Dylan Moran

6. Gabriel Byrne: è un attore, produttore cinematografico e sceneggiatore irlandese.

Gabriel Byrne

Gabriel Byrne

7. Paul Galvin: è uno sportivo irlandese.

Paul Galvin

Paul Galvin

8. Cillian Murphy: è un attore, musicista e cantante irlandese.

Cillian Murphy

Cillian Murphy

9. Liam Neeson: è un attore e doppiatore nordirlandese.

Liam Neeson

Liam Neeson

10. Pierce Brosnan: è un attore e produttore cinematografico irlandese naturalizzato statunitense.

Pierce Brosnan

Pierce Brosnan