Johnny Ward

Ha lasciato il lavoro per intraprendere un lungo viaggio ed è diventato milionario grazie a un blog. Così Johnny Ward, irlandese, cresciuto in un contesto familiare non particolarmente abbiente, ha fatto fortuna e trovato l’amore.

Uno zaino e un lapton sono diventati i migliori amici di Johnny Ward, il blogger che è riuscito a guadagnare oltre un milione di euro esplorando paesi da recensire. Il giovane irlandese racconta i suoi viaggi attraverso post e fotografie pubblicate sul sito Onestep4ward – letteralmente “Un passo avanti” -, che ha raggiunto un notevole successo in soli tre anni.

 

#PotalaPalace finally! And in traditional Tibetan clothes, so much fun. Some one pass me a pen, I need to tick this bad boy off my #bucketlist! #tibet #asia #China #everycountryintheworld #lovetheworld

Una foto pubblicata da Johnny Ward (@onestep4ward) in data:


Ward è sicuramente una persona fortunata, cresciuto tra mille difficoltà. La madre single ha dovuto lavorare molto per sostenerlo durante gli studi di economia alla University of England. Tra i vari tentativi lavorativi fatti dal ragazzo, c’è un passato da cavia per esperimenti medici, prima di fare un po’ di successo come venditore. Poi, l’intuizione di comprendere le potenzialità del marketing applicato ad internet. E così, un bel giorno Ward ha deciso di aprire un blog, che gli ha cambiato la vita. Con i proventi della pubblicità, il giovane è riuscito a mettere dei soldi da parte, ha iniziato ad interagire con i social media, ha seguito corsi di SEO, per imparare a posizionare i siti internet nelle prime pagine dei motori di ricerca, e preso confidenza con la tecnologia, a suo dire fino ad allora sconosciuta. Poi, il girovago ha acquistato un laptop e un biglietto di sola andata per la Thailandia, mischiando passione e lavoro.


“Scrivo come parlo”, racconta Ward al MailOnline Travel, che viaggio dopo viaggio vanta numeri strepitosi: 158 paesi visitati su 193. Tra le avventure più emozionanti, l’irlandese cita l’immersione in gabbia con gli squali, il volo in parapendio sull’Himalaya e la carne di iena mangiate nelle lande dell’Etiopia. Ma ora che è “ricco”, il trentunenne ha modificato il proprio stile di vita e si concede sonni tranquilli nei migliori hotel di lusso e piatti gustosi in ristoranti d’alta classe.


Oltretutto Johnny Ward ha trovato anche l’amore, una hostess conosciuta in Thailandia che spesso si unisce a lui negli spostamenti. “Viaggio da solo i due terzi del tempo, ma i miei amici mi vengono a trovare, o magari i lettori, soprattutto la mia fidanzata mi raggiunge appena può. Proprio qualche giorno fa eravamo alle Seychelles per celebrare il mio record personale, aver viaggiato per 150 paesi diversi”.