Il Galles ha sconfitto la Scozia 27-23. I dragoni rossi salgono al secondo posto della classifica del torneo di rugby dietro la Francia, che solitaria ‘viaggia’ a punteggio pieno.
George North segna la meta vincente nella sfida contro la Scozia e il Galles si porta a tre punti, subito dietro la Francia, prima in classifica.
I dragoni rossi non hanno giocato bene, soltanto nel finale sono riusciti a fermare l’avanzata degli scozzesi. Da segnalare la bella meta degli Highlander riproposta negli highlights e la dubbia meta del Galles, fatta in fuorigioco.

Il match

Logo GallesGalles: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Jamie Roberts, 11 Tom James, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Sam Warburton (capitano), 5 Alun Wyn Jones, 4 Luke Charteris, 3 Samson Lee, 2 Scott Baldwin, 1 Rob Evans
A disposizione: 16 Ken Owens, 17 Gethin Jenkins, 18 Tomas Francis, 19 Bradley Davies, 20 Dan Lydiate, 21 Lloyd Williams, 22 Rhys Priestland, 23 Gareth Anscombe
Scotland LogoScozia: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Maitland, 13 Mark Bennett, 12 Duncan Taylor, 11 Tommy Seymour, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw (capitano), 8 David Denton, 7 John Hardie, 6 John Barclay, 5 Jonny Gray, 4 Richie Gray, 3 Willem Nel, 2 Ross Ford, 1 Alasdair Dickinson.
A disposizione: 16 Stuart McInally, 17 Gordon Reid, 18 Zander Fagerson, 19 Tim Swinson, 20 Blair Cowan, 21 Sam Hidalgo-Clyne, 22 Duncan Weir, 23 Sean Lamont.
 

Altre risorse interessanti