Al Millennium Stadium di Cardiff, il Galles si è imposto sulla Francia 19-10, durante una gara valida per la terza giornata del 6 Nazioni 2016.
Il Galles è primo in classifica con cinque punti, seguito dall’Inghilterra, che oggi affronterà l’Irlanda e dalla Francia.
Al Millennium Stadium, i padroni di casa hanno tenuto testa ai transalpini, che in più occasioni si sono resi pericolosi.
 

Il match

La squadra del c.t. Warren Gatland ha piegato i blues, prima sconfitta del torneo, e dato una nuova immagine dei dragoni rossi, apparsi in difficoltà rispetto alla vittoria di misura con la Scozia (27-23) e il pareggio con l’Irlanda (16-16). Questa sera l’Inghilterra affronterà l’Irlanda e sarà decisiva la sfida del 12 marzo, quando a Twickenham gli inglesi ospiteranno il Galles.

 

Formazioni in campo

Galles: 15 Liam Williams; 14 Cuthbert, 13 Jonathan Davies, 12 Roberts, 11 North; 10 Biggar, 9 Gareth Davies; 8 Faletau, 7 Warburton, 6 Lydiate; 5 Jones, 4 Bradley Davies; 3 Lee, 2 Baldwin, 1 Evans. A disposizione: 16 Owens, 17 Jenkins, 18 Francis, 19 Ball, 20 Tipuric, 21 Lloyd Williams, 22 Priestland, 23 Anscombe.
 
Francia: 15 Medard; 14 Vakatawa, 13 Mermoz, 12 Danty, 11 Camara; 10 Plisson, 9 Machenaud; 8 Chouly, 7 Burban, 6 Lauret; 5 Flanquart, 4 Jedrasiak; 3 Slimani, 2 Guirado, 1 Poirot.
A disposizione: 16 Chat, 17 Atonio, 18 Pelo, 19 Maestri, 20 Goujon, 21 Bezy, 22 Trinh-Duc, 23 Fickou. A disposizione: K Owens (Scarlets), G Jenkins (Cardiff Blues), T Francis (Exeter), J Ball (Scarlets), J Tipuric (Ospreys), Lloyd Williams (Cardiff Blues), R Priestland (Bath), Gareth Anscombe (Cardiff Blues).
 

Altre risorse interessanti