I festaioli hanno atteso dalle sette di questa mattina le celebrazioni del St Patrick’s Day 2016.
Secondo le stime, circa 600 mila persone hanno assistito alla sfilata dei carri lungo O’Connell Street. Il presente e il futuro si sono ritrovati, oggi, con ispirazioni al 100° anniversario del 1916, quando gli irlandesi ottennero l’indipendenza con la Rivolta di Pasqua. Ne ha parlato anche il presidente Michael D. Higgins nel suo discorso alla nazione.
Bambini di tutta l’Irlanda hanno condiviso le loro idee. Sono sei mesi, che le scuole si preparano al grande evento, il Saint Patrick’s Day. Molti familiari, per assistere alla parata e applaudire i propri figli sono arrivati alle sette di questa mattina pur di guadagnare un posto con una buona vista sulla sfilata. Lungo il percorso, le autorità cittadine hanno allestito dodici tribune, per un totale di 1.935 posti a sedere.

 

 

 

 
Il messaggio di quest’anno è rivolto “al futuro”, quello menzionato dal presidente Michael D. Higgins nel suo discorso alla nazione. C’erano 3 mila figuranti a marciare lungo i 2,7 chilometri di percorso che ha interessato la città di Dublino. 14 le bande musicali e una sezione cerimoniale ha chiuso il corteo. Oltre alla capitale, le celebrazioni hanno coinvolto altre città irlandesi. Si stimano in 80 mila i partecipanti alla sfilata di Limerick.

 

 

Altre risorse interessanti