I The Clan sono una band Irish Rock brianzola, formatasi a settembre 2013 dall’incontro tra musicisti provenienti da vari progetti musicali, tutti con molta esperienza alle spalle e soprattutto con in comune la passione per l’Irlanda e il suo inconfondibile sound.
Sono inevitabilmente influenzati dai maggiori gruppi del genere come Dropkick Murphys, Flogging Molly, The Rumjacks, The Pogues e The Dubliners fra gli altri, dei quali eseguono alcune cover, oltre a classici popolari irlandesi reinterpretati e brani inediti.
La band ha iniziato quasi fin da subito una collaborazione con Gianluca Amendolara, produttore musicale già impegnato con Punkreas, Pornoriviste, Michael Pitt, Skruigners e molti altri.
 
The Clan
 
La band ha pubblicato un primo disco, prodotto da OnAirish Records, con Gianluca Amendolara nell’autunno 2014 e adesso è uscita con il secondo lavoro : ‘All In The Name Of Folk’. Il titolo ha molteplici richiami, il primo al mondo dell’Hard Rock, da dove la band non nasconde di provenire, strizzando l’occhio al brano dei Mӧtley Crüe, ‘All In The Name Of…’.

Il secondo riferimento è al brano degli U2, ovviamente la band irlandese più famosa al mondo, e la loro ‘In The Name Of Love’; ma il vero riferimento è anche quello più “ricercato”, ovvero al film di Dino Risi ‘Nel Nome Del Popolo Italiano’, in cui la vicenda comica tra Gassman e Tognazzi descrive una società malata, fatta di abusi ambientali, corruzione, degrado e abusi di potere, temi ancora oggi purtroppo molto attuali. Il sound è molto variegato, il filo conduttore rimane la musica folk irlandese ma si spazia dal Rock al Classic Punk, al Country, al Pop, incluse due ballad.

I The Clan hanno inoltre confermato la partecipazione speciale di ospiti del calibro di Frankie McLaughlin dei The Rumjacks, Francesco “FRY” Moneti dei Modena City Ramblers e molti altri.
 

Altre risorse interessanti