Bomber Renegade, un soldato di sua maestà al servizio dell’IRA

Michael “Dixie” Dickson è stato un militare di Sua Maestà nelle Falkland appena riconquistate dagli inglesi. Lasciato l’esercito a ventiquattro anni e dopo una breve parentesi a Londra si trasferisce a Glasgow dove, frequentando la tifoseria del Celtic inizia ad avvicinarsi alla lotta per l’Irlanda unita.

Coinvolto nelle marchin’band repubblicane tocca con mano le lacerazioni e gli odi settari che attraversavano l’Irlanda del Nord. Un crescendo di rabbia e consapevolezza lo spinge ad arruolarsi nell’Ira negli ultimi anni del conflitto, quando ormai il processo di pace era alle porte.

Nel 1996 partecipa a una azione in Germania ed è costretto alla latitanza. Ottiene poi la cittadinanza irlandese che sfrutta per seguire le partite del suo amato Celtic. Arrestato a Praga nel 2002 sconta tre anni e tre mesi di carcere tra Repubblica Ceca e Germania, non facendosi mancare una breve evasione.

 

Bomber Renegade, un militare a servizio di Sua Maestà

La storia recente del conflitto irlandese dalla voce dall’ultimo prigioniero dell’Ira: un viaggio nella memoria di un soldato e di un popolo, raccontato senza tabù. Con la colonna sonora delle più belle canzoni repubblicane cantate dai gruppi rebel irish. Il libro è stato curato da Federico De Ambrosis e Niccolò Garufi, edito da Milieu Edizioni.

Una biografia densa vissuta sul crinale tra passione calcistica e politica. La parabola di un uomo d’azione, irregolare che parte dall’uniforme militare e arriva alla mimetica e passamontagna attraverso la frequentazione degli spalti del Celtic Park. Come ideale colonna sonora ci sono le canzoni repubblicane ispirate alla tradizione musicale irlandese, che sono cantate nelle manifestazioni, nei pub, negli stadi e che sono raccolte nel cd in allegato che contiene i contributi sonori di: Conor Kelly, Gary Og e dei Glasnevin. Michael “Dixie” Dickson è stato l’ultimo prigioniero dell’Ira a essere liberato, attivo nell’organizzazione di concerti e di eventi sportivi militanti, è una figura di riferimento della rete di tifoserie europee antifasciste.

Acquista ora!

 

Altre risorse interessanti