Rbs 2017. Italia vs Galles

Le squadre si studiano. Il Galles prova a fare la prima mossa al diciannovesimo con un azione rocambolesca. I dragoni sembrano aver trovato la prima meta del match, ma l’arbitro non è convinto, chiede l’intervento del quarto uomo che smentisce. Bisogna attendere il 28′ per sbloccare il risultato. L’Italia trova una meta con Edoardo Gori (5-0), supportato da un ottimo lavoro del capitano Sergio Parisse, successivamente trasformata (7-0).
Al 35′ Leigh Halfpenny accorcia le distanze su piazzato (7-3). Il primo tempo si chiude con il vantaggio azzurro. Nella ripresa la nazionale Galles trova ancora i pali su punizione al 45′ con Halfpenny (7-6), che si ripete al 52′ (7-9), dopo una punizione commessa dal numero 6 azzurro e al 55′ dopo un fuorigioco italiano (7-12). Gli azzurri concedono troppe punizioni. Gli italiani rallentano, soffrono. Al 57′ al Galles viene annullata un’altra meta dopo le consultazioni con il quarto uomo. I dragoni insistono, spingono fino a trovare la meta con Jonathan Davies (7-17), trasformata ancora da Halfpenny (7-19).
Negli ultimi minuti di gioco cambia tutto. I dragoni crescono e al 67′ trovano di nuovo la meta con Liam Williams (7-24), Halfpenny fa bene il suo lavoro (7-26) e viene nominato man of the match. Un’altra meta gallese arriva al 78′ con una lunga corsa di George North (7-29), ancora una volta trasformata da Halfpenny (7-33).
 

La meta di Edoardo Gori

 

Una meta mancata

 

LE FORMAZIONI IN CAMPO

Il XV azzurro: 15 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby, 6 caps), 14 Giulio BISEGNI (Zebre Rugby, 5 caps), 13 Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 37 caps), 12 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 84 caps), 11 Giovanbattista VENDITTI (Zebre Rugby, 38 caps), 10 Carlo CANNA (Zebre Rugby, 15 caps), 9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 56 caps), 8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 121 caps) – capitano, 7 Maxime Mata MBANDA’ (Zebre Rugby, 3 caps), 6 Abraham STEYN (Benetton Treviso, 6 caps), 5 George BIAGI (Zebre Rugby, 14 caps), 4 Marco FUSER (Benetton Treviso, 16 caps), 3 Lorenzo CITTADINI (Aviron Bayonnais, 53 caps), 2 Ornel GEGA (Benetton Treviso, 8 caps), 1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, 9 caps).
Il XV gallese: 15 Leigh HALFPENNY (Tolone) 66 caps, 14 George NORTH (Northampton Saints) 65 caps, 13Jonathan DAVIES (Scarlets) 59 caps, 12 Scott WILLIAMS (Scarlets) 41 caps, 11 Liam WILLIAMS (Scarlets) 38 caps, 10 Dan BIGGAR (Ospreys) 51 caps, 9 Rhys WEBB (Ospreys) 23 caps, 8 Ross MORIARTY (Gloucester) 12 caps, 7 Justin TIPURIC (Ospreys) 46 caps, 6 Sam WARBURTON (Cardiff Blues) 69 caps, 5 Alun WYN JONES (Ospreys) 105 caps – capitano, 4 Jake BALL (Scarlets) 21 caps, 3 Samson LEE (Scarlets) 29 caps, 2 Ken OWENS (Scarlets) 45 caps, 1 Nicky SMITH (Ospreys) 7 caps.
 

Altre risorse interessanti