Inghilterra campione. Gli inglesi archiviano il Sei Nazioni 2017 con una giornata di anticipo

La matematica non è una opinione. Già al comando della classifica, gli inglesi durante la quarta giornata del Sei Nazioni 2017 piegano la Scozia 61-21 e archiviano con una giornata di anticipo il torneo.
L’ultimo match, tra l’altro, concede ai giocatori in maglia bianca di conquistare anche la Calcutta Cup, un premio conteso fra le due squadre del Regno Unito. Manca soltanto il grande Slam, ma per questo bisognerà attendere il prossimo turno.
L’Inghilterra, campione del mondo in carica, trionfa anche nel 6 Nazioni del 2017. La nazionale del ct Eddie Jones arriva al successo dopo la straordinaria prestazione contro la Scozia. Il risultato è devastante: 61-21. Gli inglesi al comando della classifica dominano il torneo con 18 punti a ben 8 lunghezze di vantaggio su Irlanda e Francia (10 punti): quindi, a un turno dalla fine, non possono più essere raggiunti o superati. Seguono Galles e Scozia a nove punti e l’Italia, che non ha concretizzato alcun punteggio (0).

 

Alcune delle mete più belle dell’Inghilterra

 

 

Tabellino – Inghilterra-Scozia 61-21

INGHILTERRA: 15 M.Brown, 14 Nowell, 13 Joseph, 12 Farrell, 11 Daly, 10 Ford, 9 Youngs, 8 Hughes, 7 Haskell, 6 Itoje, 5 Lawes, 4 Launchbury, 3 D.Cole, 2 Hartley, 1 Marler. Panchina: 16 George, 17 B.Vunipola, 18 Sinckler, 19 Wood, 20 M.Vunipola, 21 Care, 22 Te’o, 23 A.Watson. All. Eddie Jones
SCOZIA: 15 Hogg, 14 Seymour, 13 H.Jones, 12 Dunbar, 11 Visser, 10 Russell, 9 Price, 8 Wilson, 7 Watson, 6 Barclay, 5 J.Gray, 4 R.Gray, 3 Fagerson, 2 F.Brown, 1 Reid. Panchina: 16 Ford, 17 Dell, 18 Berghan, 19 Swinson, 20 du Preez, 21 Pyrgos, 22 Weir, 23 M.Bennett. All. Vern Cotter
Arbitro: Mathieu Raynal (Francia)
I punti: 2′ meta Joseph (I), tr Farrell (I), 7′ calcio Farrell (I), 16′ calcio Farrell (I), 25′ meta Joseph (I), tr Farrell (I); 29′ meta Reid (S), tr Russell (S); 32′ calcio Farrell (I), 35’ meta Watson (I), tr Farrell (I), 43’ meta Joseph (I), tr Farrell (I), 47’ calcio Farrell (I); 50’ meta H.Jones (S), tr Russell (S); 57’ meta M.Vunipola (I), tr Farrell (I); 70’ meta H.Jones (S), tr Russell (S); 72’ meta Care (I), tr Farrell (I), 84’ meta Care (I), tr Farrell (I).
 

Altre risorse interessanti