22 milioni di euro in 22 anni: Aer Lingus e UNICEF Irlanda celebrano il nuovo traguardo di ‘Change for Good’. Solo nel 2018, la compagnia aerea irlandese ha raccolto donazioni a bordo per quasi 1 milione di euro.

Aer Lingus e UNICEF Irlanda festeggiano 22 anni di collaborazione e il traguardo di quasi 22 milioni di euro raccolti grazie alle donazioni dei passeggeri e del personale di Aer Lingus. Il denaro è stato raccolto a bordo attraverso l’iniziativa ‘Change for Good’, che ha collezionato su tutti i voli a lungo raggio di Aer Lingus le banconote e le monete di valuta straniera indesiderate per sostenere la missione globale di UNICEF di aiutare bambini in oltre 190 paesi e territori tra i più poveri del mondo.

Attraverso le raccolte di ‘Change for Good’, solo nel 2018 sono stati raccolti quasi 1 milione di euro. Durante l’anno, sono state attivate quattro raccolte fondi speciali per appelli di emergenza umanitaria per i rifugiati Rohingya, per l’India, e per le crisi nello Yemen e in Siria.

L’iniziativa

Nell’ambito della collaborazione in essere, il personale di cabina di Aer Lingus è impegnato anche in attività di volontariato in alcuni importanti viaggi di UNICEF. All’inizio di quest’anno alcuni membri del personale di cabina di Aer Lingus e ambasciatori UNICEF per ‘Change for Good’ hanno visitato la Sierra Leone e in marzo 2018, quattro ambasciatori si sono recati in India per vedere i programmi UNICEF in azione.

Nuala Byrne, membro del personale di cabina di Aer Lingus e ambasciatrice UNICEF ha dichiarato:

“Siamo estremamente orgogliosi della nostra attività con UNICEF e, a nome del personale di cabina di Aer Lingus e degli Ambasciatori Goodwill di UNICEF, vorrei ringraziare ogni singolo passeggero Aer Lingus che ha donato a bordo. Il denaro raccolto in tutto il mondo grazie a ‘Change for Good’ sta contribuendo a portare un effettivo cambiamento nella vita dei bambini più poveri del mondo, e per questo per tutto il 2019 incoraggeremo i viaggiatori che volano con noi a continuare ad essere generosi. Anche una piccola donazione può fare la differenza. Sappiamo che 5 euro possono fornire fino a 500 litri di acqua pulita, 12 pacchetti di pasta di arachidi ad alto contenuto energetico in gravi casi di malnutrizione acuta, 10 quaderni e matite per la scuola e infine fino a 29 vaccini contro la polio per bambini a rischio di contrarre la poliomielite “.

Peter Power, direttore esecutivo di UNICEF Irlanda, ha dichiarato: “Siamo grati ai passeggeri, al personale di bordo e ai dipendenti di Aer Lingus per il loro costante supporto, di vitale importanza alla missione globale di UNICEF per bambini in oltre 190 dei paesi e territori tra i più poveri del mondo. Finora le donazioni di ‘Change for Good’ hanno aiutato molte migliaia di bambini a sopravvivere in circostanze difficili, a crescere e a ottenere un futuro migliore.”

UNICEF Irlanda è un partner di beneficenza ufficiale di Aer Lingus.

[Comunicato stampa]