6000 Sardine a Dublino

Dopo aver invaso le piazze d’Italia, Il Movimento Sardine arriva a Dublino: l’appuntamento è a Leister House, Kildare Street a Dublino sabato 14 dicembre 2019 alle ore 3pm. Diffondiamo il comunicato stampa.

6000 Sardine Dublino è lieta di comunicare che il Global Sardine Day arriva a Dublino. Il Global Sardine Day è un Flash Mob organizzato contemporaneamente in 25 città tra cui Roma, Berlino, Parigi, Dublino, Londra, San Francisco, Edimburgo, Amsterdam, Madrid, Helsinki.

Il Movimento 6000 Sardine è nato il 14 novembre, quando quattro attivisti di Bologna hanno organizzato un Flash Mob contro la politica dell’odio e il populismo. Migliaia di persone si sono radunate nella Piazza Maggiore di Bologna portando “sardine” autoprodotte e cantando la canzone antifascista Bella Ciao, diventando un movimento di protesta di base che sta prendendo di mira il segretario della Lega, Matteo Salvini.

 

Movimento 6000 Sardine arriva a Dublino

Spontaneamente sono state organizzate decine di manifestazioni negli ultimi 20 giorni in Italia e all’estero. Invece dei soliti striscioni di gruppi politici, i manifestanti utilizzano rappresentazioni grafiche di sardine. Nella carta dei valori del movimento si parla di arte, empatia, bellezza, nonviolenza, gratuità, creatività, inclusività e ascolto come antidoti alle fake news, all’odio verso il prossimo e al populismo. Si invita alla razionalità, al pensiero critico e al mondo reale in contrapposizione al mondo virtuale dei social media e al pensiero unico.

 

La coordinatrice di 6000 Sardine Dublino a Dublino Veronica Vierin ha dichiarato: “È ora di agire e ora siamo svegli! Partecipiamo tutti insieme, con il nostro corpo, mente, cuore e la nostra energia creativa. ”

 

6000 Sardine Dublino si unirà a un evento organizzato dal Irish anti-racist network, che organizza lo stesso giorno “Rally for Peace on Earth – Against the Politics of Hatred”.