Il ristorante italiano La Vissuta The Snug Bar a Galway sta cercando uno Chef da inquadrare con un contratto PF – Full-Time. Il candidato si dovrà occupare della preparazione dei cibi (cucina italiana) e della della cottura degli stessi. E’ richiesto un minimo di 3 anni di esperienza.
Il lavoro è PF – Full-Time, 36 ore settimanali.
Se interessati, potete inviare il vostro curricula direttamente al ristorante, La Vissuta, The Snug, High St, Tuam, oppure via email all’indirizzo lavissuta@hotmail.com oppure telefonando al numero 0879933893.
 

Ristorante Italiano: La Vissuta The Snug Bar

Indirizzo, 22 High St, Townparks (4th Division), Tuam
Phone: 093 42686 | 087 9933893
Data di scadenza 7 settembre 2012 (07/09/2012)
Fonte: FAS, Public Employment Services, Ireland | ISCO code: 5122 | National reference: 701527
 

Chi sono i gestori?

Quattro amici che cercano di condividere la loro passione per il cibo grande, le bevande forti e la migliore birra California deve offrire. tutto servito in un ambiente confortevole.
 

Altre risorse interessanti

I candidati ideali dovranno avere un forte interesse nei giochi, esperienza di lavoro e buone conoscenze informatiche. Il lavoro che si offre è Full Time e vengono pagate anche le eventuali ore di lavoro straordinario su progetti specifici.

I requisiti fortemente richiesti, sono forti competenze IT e l’esperienza di gioco. Senza queste caratteristiche non inviate il curricula, sarebbe tempo perso sia per l’azienda che per voi.

Data di inizio: Immediata
Luogo di lavoro: Irlanda
Salario minimo: 9,25 per ora
Retribuzione valuta: Euro
Ore alla settimana: 40
Tipo di contratto: TF – Full-Time
Posti aperti: 1
Numero di riferimento: 653235

Esperienza richiesta: Obbligatorio
Datore di lavoro: Keywords International
Informazioni: jobs@keywordsintl.com
Indirizzo: Whelan House, South Country Business Park, Leopardstown, IE
Telefono: + 353 01 9022730
Fax: +353 01 9022774

Candidarsi come Video Games Tester

I candidati possono inviare un curriculum vitae a:
Anna Marie Gaines, EURES Adviser
Department of Social Protection
D Olier House, D Olier Street Dublin 2
Email: annamarie.gaines@welfare.ie

Termine ultimo per la domanda: 30/06/2012

Altre informazioni utili

Mansioni dei tester in Keywords

  • Identificare i bug e riportarli in maniera chiara e concisa in un database.
  • Eseguire test, individuare errori di localizzazione e verificare la risoluzione dei bug e la corretta implementazione della soluzione suggerita.
  • Implementare il processo documentato durante tutte le fasi del testing.
  • Controllare che la terminologia sia utilizzata correttamente.
  • Eseguire controlli relativi a conformità e certificazioni.

Requisiti per i tester

  • Madrelingua.
  • Ottima conoscenza delle regole ortografiche e grammaticali della propria lingua materna.
  • Eccezionale attenzione al dettaglio.
  • Alta motivazione e capacità di mantenere la concentrazione fino al completamento del progetto.
  • Ottime capacità di comunicazione scritta, orale e interpersonale.
  • Capacità di scrivere documentazione chiara, accurata e coincisa in inglese.
  • Conoscenza ed esperienza di giochi interattivi e console.
  • Buona conoscenza del PC e di MS Office.
  • Predisposizione al lavoro di squadra.
  • L’esperienza nel campo della localizzazione di software come tester QA è considerato un vantaggio.
  • Un titolo di studio universitario o equivalente e/o esperienza nel campo sono considerati un vantaggio.

Il Taoiseach Enda Kenny, ha annunciato 40 nuovi posti di lavoro in Irlanda grazie alla società Buyers Club. Una società che aiuta i piccoli produttori irlandesi a vendere i propri prodotti online a prezzi competitivi.

Il ciclo per le assunzioni, andrà dai 12 ai 18 mesi e saranno gestite dalla PDQ Distribution Ltd, con sede a Blanchardstown, Dublin 15.

La Buyers Club è una società irlandese al 100% ed è appunto di proprietà di PDQ Distribution Ltd.

 

Buyers Club e Msd

In Irlanda l’azienda sta investendo anche nell’assistenza sanitaria con un investimento pari a 7milioni di euro destinato allo stabilimento MSD di Carlow. I posti di lavoro che verranno creati saranno 20 e riguarderanno soprattutto lavoro ingegneristico, automazione e gestione dei progetti.
L’impianto di Carlow produce vaccini e prodotti biologici per una serie di settori, tra cui reumatologia e oncologia. MSD impiega in Irlanda, 2.300 persone, attraverso otto siti presenti a Cork, Dublino, Wicklow, Tipperary e Carlow.

 

Altre risorse interessanti

Mentre gli altri colossi dell’informatica tendono a retrocedere un po’, Twitter sembra invece non conoscere crisi. Così l’azienda americana continua ad allargare i propri orizzonti sulle sedi presenti in Inghilterra, Dublino e Detroit.

Le reti sociali sono oramai il “pane” di queste aziende che altro non hanno che sete di click, di account, di iscrizioni di nuovi utenti che si scambiano informazioni, foto, video e commentano. Una realtà ben condita dalla pubblicità. Come Facebook anche Twitter non è da meno e ha annunciato l’introduzione dei “promoted tweets”, annunci a pagamento.

Le posizioni aperte per lavorare in Twitter sono svariate. Nel caso foste interessati alle proposte riservate esclusivamente agli italiani (madrepatria) visitate il seguente link, altrimenti per le proposte internazionali dove ci sono le offerte per la sede della capitale irlandese, consultante quest’altro link.

 

Twitter assume

Come avrete modo di conoscere, Twitter da diversi anni opera sull’isola. Questo perché ha deciso che l’isola diventasse il punto di connessione per i clienti europei. Una scelta condivisa da gran parte delle multinazionali americane che in massa si sono riversate da queste parti. È il caso di Microsoft, Google, Facebook e altri colossi dell’Hi-tech. È chiaro che le posizioni lavorative richieste variano mensilmente. Questa tipologia di aziende, Twitter in particolare, sono sempre pronte ad assumere. Il nostro consiglio è quello di scrivere un buon curriculum vitae e candidarvi autonomamente.

Altre risorse interessanti

La Apple con sede a Cork, base europea del colosso americano, ha annunciato la creazione di 500 nuovi posti di lavoro. Verrà realizzata una nuova palazzina che ospiterà nei prossimi 18 mesi i 500 neo assunti.

Attualmente la Apple Irlanda, garantisce il lavoro a 2.800 persone.

Un portavoce di Apple ha voluto ricordar che sono 30 anni che la società opera sul mercato europeo da Cork e il nuovo progetto “aggiungerà oltre 500 nuovi posti di lavoro per sostenere il nostro business in netta crescita in tutta Europa”.

 

Apple assume

Dalla sede di Cork, prima base della società al di fuori degli Usa, la Apple si rivolge al mercato Europeo, del Medio Oriente e dell’Africa. Felice della decisione il ministro del lavoro irlandese Richard Bruton che ha dichiarato: “La Apple, una delle aziende leader a livello mondiale, sta espandendo la sua struttura in Irlanda e la creazione di nuovi posti di lavoro costituiranno una spinta maggiore per il Paese”.

Questa settimana la Apple di Cork è stata vittima di una protesta condotta da alcuni attivisti di Greenpeace che accusano l’azienda di Cupertino di inquinamento dell’ambiente, perché alimentano i loro Data Center ancora utilizzando energia tradizionale.

 

Altre risorse interessanti

EA ha annunciato l’apertura di un nuovo centro assistenza clienti a Galway, in Irlanda. Un centro che prevede 400 dipendenti in grado di fornire assistenza sui prodotti BioWare.

La casa di software si appresta a lanciare Star Wars: The Old Republic il prossimo 20 dicembre in Nord America, e il 22 dicembre in Europa.

Ray Muzyka, co di BioWare Galway, si dice fiducioso visto che l’azienda ha già una base solida a Galway e vuole ulteriormente implementare il proprio organico. Dall’Irlanda insomma si possono tranquillamente servire i clienti tedeschi e francesi e del resto del mondo. Insomma l’idea dell’azienda è quella di raddoppiare il perdonale, quindi passare da 200 unità a 400 dipendenti.

 

BioWare assume

Il compito principale sarà quello di fornire un supporto globale per il prodotto Star Wars ™: The Old Republic ™.

Sul sito dell’azienda EA è già possibile candidarsi per andare a lavorare a Galway.

Galway, conosciuta anche come “La città delle tribù” è il cuore culturale dell’Irlanda. Situato all’angolo orientale della baia cittadina occidentale è la porta d’ingresso del Connemara famosa per la sua bellezza e del paesaggio aspro. E’ nota per il suo stile di vita vivace e numerose sagre, feste ed eventi. La città ha anche una scena musicale ampio e vario. Come nella maggior parte delle città irlandesi, la musica popolare i pub e gli artisti di strada sono ‘pane quotidiano’.

 

Altre risorse interessanti

La società Apple continua ad espandersi a Cork con 350 nuovi posti di lavoro. Il colosso americano avrebbe già firmato un accordo per l’affitto di uffici ad Half Moon Street, nel centro città.

La società, che conta più di 3000 dipendenti in Irlanda, è già presente in città dal 1981, precisamente a Hollyhill, sul lato nord della città.

Con l’affitto di questi nuovi locali di circa 2.300 mq, la società sarà in grado di dare lavoro ad almeno 350 persone. L’allestimento degli uffici è previsto entro la fine dell’anno.

 

Apple assume

Dalla Apple ancora nessun commento sull’operazione, intanto, questa scelta strategica di aprire nel centro città potrebbe portare un notevole incremento alle attività di ristorazione in questa zona.

La Apple che vanta circa 45000 dipendenti nel mondo e un fatturato annuo di oltre €41.5bn, dalla cittadina si rivolge soprattutto al mercato europeo, Medio Oriente e Africa.

 

Altre risorse interessanti

La Thompson Aero, piccola azienda che produce sedili per aerei, sta incrementando la propria attività con un investimento di £5,2 milioni.

Per questo la compagnia annuncia l’assunzione di 49 unità altamente qualificate.

La Thompson progetta e sviluppa posti a sedere per molte delle principali compagnie aeree internazionali.

Thompson Aero assume

In Irlanda del Nord ha già chiuso contratti per 1,6 milioni di sterline ma prevede di generare un fatturato di 23 milioni di sterline fuori dall’Irlanda. La Invest NI ha già offerto £875.000 come sostegno.

James Thompson, ha dichiarato: “Abbiamo lavorato duramente per ricercare e sviluppare un nuovo livello di comfort dei passeggeri e del design. Questo investimento migliorerà la nostra capacità di produzione”.

Il deputato di South Down, Margaret Ritchie, SDLP, ha riconosciuto il duro lavoro della società. “Spero che questo investimento offrirà molte opportunità di lavoro per la comunità locale in questo difficile clima economico”, ha detto.

 

Altre risorse interessanti