Le notizie in italiano sugli U2

Le notizie in italiano sugli U2. Segui il nostro blog sul quale scriviamo su svariati argomenti.

Trattiamo attualità, personaggi famosi (Hai mai sentito parlare di George Best?), curiosità sul conflitto nordirlandese ed eventi mondani come il St Patricks Day (o Festa di San Patrizio) nonché Notizie su James Joyce.

Oltre alle notizie in italiano sugli U2 ci occupiamo di altri argomenti, troverete le Dublino Notizie oltre alle eccellenze e pessimismi degli italiani in Irlanda, la rubrica delle notizie stravaganti: Irlanda’ndo vai, Video sull’Irlanda e le nostre pubblicazioni faq.

Tutte le notizie in italiano

Attentato a Parigi, U2

Dopo il massacro avvenuto in sei attacchi terroristici a Parigi, la band irlandese ha cancellato il concerto in programma per questa sera al Bercy Arena e reso omaggio alle vittime.

I quattro componenti della band si sono recati davanti al Bataclan, il teatro diventato luogo simbolo di questa nuova tragedia, a deporre fiori in memoria delle vittime. Già tramite comunicato stampa, apparso sul loro sito ufficiale, il gruppo aveva annunciato la cancellazione del concerto in programma per questa sera al Bercy Arena. “Con stupore e costernazione stiamo seguendo lo sviluppo di ciò che è accaduto a Parigi”, ha detto Bono sul sito web ufficiale. “Siamo devastati dalla perdita di tutte quelle vite durante il concerto degli Eagles of Death Metal, i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla band e ai loro fan”. “Speriamo e preghiamo che tutti i giovani a Parigi siano al sicuro”.

Patti Smith e U2 a Londra

Dopo Noel Gallagher sul palco insieme agli U2 a Londra è arrivata Patti Smith.
La band di Dublino ha eseguito una cover di “Gloria”, tratta dall’album “Horses”, per rendere omaggio alla poetessa rivoluzionaria nel rock degli anni settanta e tra le grandi protagoniste del proto-punk e della New wave.
Poi, tutti insieme dal palco sono partite le note della celebre canzone “People Have The Power”, un brano scritto da Patti e Fred Smith e pubblicato come singolo discografico estratto dall’album “Dream of Life di Patti Smith” (1988).
 

People Have The Power

I was dreaming in my dreaming
Of an aspect bright and fair
And my sleeping it was broken
But my dream it lingered near
In the form of shining valleys
Where the pure air recognized
And my senses newly opened
I awakened to the cry
That the people have the power
To redeem the work of fools
Upon the meek the graces shower
It’ s decreed the people rule
The people have the power
The people have the power
The people have the power
The people have the power
Vengeful aspects became suspect
And bending low as if to hear
And the armies ceased advancing
Because the people had their ear
And the shepherds and the soldiers
Lay beneath the stars
Exchanging visions
And laying arms
To waste in the dust
In the form of shining valleys
Where the pure air recognized
And my senses newly opened
I awakened to the cry
Where there were deserts
I saw fountains
Like cream the waters rise
And we strolled there together
With none to laugh or criticize
And the leopard
And the lamb
Lay together truly bound
I was hoping in my hoping
To recall what I had found
I was dreaming in my dreaming
God knows a purer view
As I surrender to my sleeping
I commit my dream to you
Where there were deserts
I saw fountains
Like cream the waters rise
And we strolled there together
With none to laugh or criticize
And the leopard
And the lamb
Lay together truly bound
I was hoping in my hoping
To recall what I had found
I was dreaming in my dreaming
God knows a purer view
As I surrender to my sleeping
I commit my dream to you
The power to dream to rule
To wrestle the world from fools
It’ s decreed the people rule
It’ s decreed the people rule
I believe everything we dream
Can come to pass through our union
We can turn the world around
We can turn the earth’ s revolution
We have the power
People have the power
 

Altre risorse interessanti

Bono durante un concerto

Il ricordo dei concerti degli U2 a Torino è ancora vivo, in rete gli utenti pubblicano canzoni, duetti emozionanti, come quello della band con Zucchero, e tante immagini amatoriali di persone che, a vario titolo e per qualche ignaro motivo, si sono ritrovate sul palco dell’iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour. Dopo il doppio concerto al Pala Alpitour, Bono ha visitato l’Expo a Milano, dove è stato accolto dal premier italiano Matteo Renzi. In quell’occasione, il cantante ha affrontato il tema dell’immigrazione, lanciando un appello all’accoglienza.

I concerti in Italia aprono la strada al tour europeo degli U2.

06. settembre 2015
Bagno di folla all’Esposizione Universale a Milano, dove Bono è stato ricevuto dal Presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, dal Commissario unico di Expo 2015, Giuseppe Sala, e dal Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina. Nel suo breve tour a Milano, il cantante irlandese ha partecipato a un incontro sulla lotta alla fame nel mondo, dal titolo It begins with me. How the world can end hunger in our lifetime, organizzato dal nostro paese e dall’Irlanda a sostegno al World Food Programme. Bono ha colto l’occasione per ringraziare Renzi, facendo capire di apprezzare la sua leadership, in tema di immigrazione, e lanciato un appello ai paesi europei: “Non bisogna usare la parola migranti, perché è una parola politica. Queste persone sono dei rifugiati che non vogliono venire in Italia o in Irlanda, semplicemente scappano perché non hanno una casa”.

05. settembre 2015
Bono invita sul palco Zucchero, accorso ad assistere alla seconda serata torinese. Insieme i due amici di vecchia data hanno cantano sul finale I Still Haven’t Found What I’m Looking For. Secondo alcune indiscrezioni, Bono era a conoscenza della presenza di Zucchero e all’inizio della serata gli ha chiesto di salire sul palco. Zucchero ha accetto e si è chiuso nel camerino di Bono, con una chitarra, a provare il pezzo.





Durante la fase finale del concerto a Torino, sul palco salgono alcune persone. Uno prende posto alla batteria, un secondo alla chitarra acustica e il terzo, si accomoda al microfono. Il fuoriprogramma finisce in rete. Dopo qualche ora, si scopre che il tizio al microfono è il cantante dei Velvet Dress, invitato casulamente sul palco a suonare con Bono e gli U2. “Quando ho visto Bono che indicava me mentre chiedeva un cantante per Desire ho sentito ribollire il sangue, ancora non ho realizzato quello che è successo”, ha dichiarato Leonardo Pettenò, 36 anni, ai microfoni di Venezia Today.
04. settembre 2015
Pubblichiamo una sequenza di canzoni della prima serata del concerto degli U2 a Torino. L’Innocence + Experience Tour sfrutta ancora la visuale a 360 gradi del tour del 2009, ma il progetto appare molto diverso rispetto al precedente. La band irlandese ha regalato più di due ore di live e 25 canzoni. La scaletta: The Miracle (Of Joey Ramone), The Electric Co., Vertigo, I Will Follow, Iris (Hold Me Close), Cedarwood Road, Song for Someone, Sunday Bloody Sunday, Raised by Wolves, Until the End of the World, The Fly, Invisible, Even Better Than the Real Thing, Mysterious Ways, Elevation, Ordinary Love, Every Breaking Wave, October, Bullet the Blue Sky, Zooropa, Where the Streets Have No Name, Pride (In the Name of Love), With or Without You, City of Blinding Lights, Beautiful Day, One.

The Miracle (Of Joey Ramone)

Invisible & Until The End Of The World

Where The Streets – Zooropa

Elevation

With Or Without You

Even Better Than The Real

Vertigo

Every Breaking Wave

The Fly (Gavin Friday Intermission)

One e conclusione

03. settembre 2015
Bono Porta le pizze ai fan a Torino
“Dopo 5 anni dalla prima volta sempre a Torino, Bono ci porta le pizze” si legge nella didascalia del video che vi proponiamo, in cui si vede il leader degli U2 portare la pizza ai fan.





02. settembre 2015
Maurizio Di Girolamo scrive su Youtube a corredo di questo video: “Bellissimo incontro con Bono Vox a Torino in occasione delle due date degli U2 il 4 e il 5 settembre al PalaAlpitour. Sono riuscito a farmi fare l’autografo!”.
01. settembre 2015
L’attesa dei fan, che sperano di incontrare Bono. Il leader degli U2 non li delude esce e firma autografi prima di andare via con il pullman.