Articoli

«Dubliners» festeggia cento anni e Minimum Fax presenta un’opera polifonica che lo celebra. Si chiama «Dubliners 100» ed è un’antologia di racconti che riunisce alcune delle migliori penne dell’Irlanda contemporanea da John Boyne a Pat Mc Cabe, passando per Donal Ryan, Eimear McBride e Paul Murray, fino ad arrivare a Peter Murphy.
Sono tutti giovani talenti che hanno scelto di confrontarsi con il capolavoro joyciano, una delle più importanti raccolte di racconti del Novecento europeo. Dentro quell’opera c’è tutto la paralisi, il desiderio di fuga, il profondo senso di stagnazione e la frustrazione dei “Dubliners” di Joyce proiettano la loro luce obliqua sull’odierna vicenda esistenziale del Paese e del suo popolo ferito, scosso dalla violenta perdita d’identità e da un senso di regressione e isolamento.
Dal 1 gennaio 2012, in base alle leggi sul copyright UE, sono decaduti i diritti delle opere pubblicate da James Joyce il che significa che chiunque può adattare i racconti dello scrittore irlandese. È possibile adattare in un cortometraggio sperimentale ogni racconto del libro Dubliners, si può sviluppare un gioco per computer, stile Second Life, basato su Ulisse e chiamare una band con il nome di uno dei capolavori dello scrittore: Finnegans Wake.

15 autori irlandesi si confrontano con Joyce.

Genere: letteratura internazionale
Listino: €15,00
Editore: Minimum Fax
Collana: Sotterranei
Data uscita: 13/11/2014
Pagine: 240
Formato: brossura
Lingua: Italiano
EAN: 9788875216160

Acquista ora!

 

Altre risorse interessanti

Sì può diventare protagonisti nel prossimo libro di George R. R. Martin per poi essere ammazzati senza pietà.
È l’iniziativa lanciata dallo scrittore statunitense che con un video chiede fondi da destinare alla sua associazione benefica: «Wild spirit and food depot», un’operazione di crowdfunding che sta riscuotendo grande successo.
Versando una quota di 20 mila euro si potrà scegliere l’identità del personaggio (nobile, cavaliere, contadino, prostituta e dama) comparire con il proprio nome nel libro per poi scoprire la morte atroce che l’autore vi riserverà. L’iniziativa, che ha già raccolto $403,672, sta per scadere.

 

Morire nel libro

Se il costo vi sembra esorbitante, per soli 7.500 dollari potrete ricevere i biglietti per la première della quinta stagione de «Il Trono di Spade». Se invece avete grandi disponibilità di denaro e decidete di “sposare” la causa di George R. R. Martin, con 25 mila dollari potrete pranzare in sua compagnia.
 

Win A Wolf Sanctuary Tour and Helicopter Ride with George R.R. Martin

 

Altre risorse interessanti

“Dubliners” è un ‘francobollo’ unico della vita dublinese, alla fine del secolo scorso.
Le straordinarie immagini di JJ Clarke, da Castleblaney (Co. Monaghan), datate tra il 1897 e il 1904, quando era uno studente di medicina nella capitale irlandese.
Negli scatti del dottor Clarke, ci sono scene della vita quotidiana di Dublino uomini, donne e bambini un’immagine che “immortala” perfettamente la descrizione della città raccontata da James Joyce.
 

 

Un assaggio

“Dubliners” è un disco unico di vita a Dublino all’inizio del secolo scorso. JJ Clarke, di Castleblaney, ha scattato le fotografie tra il 1897 e il 1904, quando era studente di medicina. L’approccio fotogiornalistico del dottor Clarke ai suoi soggetti gli ha permesso di catturare scene vivide della vita quotidiana degli uomini, donne e bambini. Di per sé convincenti, le immagini ci mostrano anche come la città guardava allo scrittore Joyce. Le sue opere più famose – la raccolta di racconti Dubliners, i romanzi A Portrait of the Artist come Young Man e Ulisse – sono tutte ambientate in questo periodo, quando anche Joyce era una giovane studentessa affascinata dal mondo che lo circondava.
Molte delle fotografie di JJ Clarke mostrano i dublinesi lungo le strade della città o si riposano un attimo. Queste figure potevano essere facilmente apparse in una delle opere di Joyce, e sono state passate da Stephen Dedalus o Leopold Bloom mentre vagavano attraverso la finzione di Ulisse il 16 giugno 1904. Il Google Cultural Institute ha voluto farci rivivere queste emozioni.
 

Altre risorse interessanti

MacKayla Lane era solo una bambina quando lei e sua sorella Alina furono date in adozione e bandite dall’Irlanda per sempre. Ecco cosa racconta ‘La rivelazione dell’antica carta’.
Ventanni dopo, Alina è morta e Mac è tornata nel luogo da cui era stata esiliata per dare la caccia all’assassino di sua sorella. Ma dopo aver scoperto di appartenere a una stirpe magica e maledetta, Mac verrà coinvolta nel millenario conflitto tra umani e immortali, in un turbine di eventi in cui nulla sembra esserle risparmiato.
Quando la magia nera getta la sua ombra oscura sui destini di chi le sta vicino e una donna misteriosa infesta i suoi sogni, Mac si accorge di non potersi fidare più di nessuno. Non è certa neppure di sé stessa, né del destino che legge nei disegni neri e cremisi di un’antica carta dei tarocchi. Mac sa solo che la paura uccide, ma non sa ancora quanto può fare l’amore, e dovrà prepararsi ad affrontare l’ultima verità sul suo esilio e sul suo passato.
 

Sinossi

La rivelazione dell’antica carta. MacKayla Lane era solo una bambina quando lei e sua sorella Alina furono date in adozione e bandite dall’Irlanda per sempre. Vent’anni dopo, Alina è morta e Mac è tornata nel luogo da cui era stata esiliata per dare la caccia all’assassino di sua sorella. Ma dopo aver scoperto di appartenere a una stirpe magica e maledetta, Mac verrà coinvolta nel millenario conflitto tra umani e immortali, in un turbine di eventi in cui nulla sembra esserle risparmiato.
Quando la magia nera getta la sua ombra oscura sui destini di chi le sta vicino e una donna misteriosa infesta i suoi sogni, Mac si accorge di non potersi fidare più di nessuno. Non è certa neppure di sé stessa, né del destino che legge nei disegni neri e cremisi di un’antica carta dei tarocchi. Mac sa solo che la paura uccide, ma non sa ancora quanto può fare l’amore, e dovrà prepararsi ad affrontare l’ultima verità sul suo esilio e sul suo passato.
 

Dettagli

Altre informazioni
Genere: Letteratura rosa
Listino: €9,80
Editore: Leggereditore
Data uscita 02/08/2013
 

Il libro ‘La rivelazione dell’antica carta’

Acquista ora!

La scrittrice irlandese Maeve Binchy è morta a 72 anni.
Maeve Binchy ha venduto 40 milioni di copie e in Italia era conosciuta per “La ricetta di un sogno” e  “Il nuovo domani”. Da segnalare inoltre il romanzo “Amiche”, che diventò un film nel 1995 con Minnie Driver e Chris O’Donell.
Scopriamo Maeve Binchy.

Maeve Binchy e la ricetta di un sogno

Il Quentins è il miglior ristorante di Dublino e ognuno dei suoi tavoli ha mille storie da raccontare: vicende d’amore, di tradimento, di solidarietà, di vendetta. Tra le sue pareti si sono consumate grandi speranze e brucianti sconfitte. E tra i clienti e i membri dello staff si è creato un indissolubile intreccio di esistenze e destini. Come è successo a Ella, che vi ha messo piede per la prima volta a soli sei anni, e ha poi passato tra quei tavoli i momenti più significativi della sua vita, prima come cliente, poi come cameriera.

Il nuovo domani

Il corso d’italiano tenuto a Dublino da Signora, un’appassionata irlandese tornata in patria dopo lunghi anni trascorsi in Italia, parla al cuore e calamita le speranze e i sogni di tante persone, tutte legate a quell’appuntamento serale che a poco a poco le fa evadere dal grigiore della quotidianità. Progetti, amori e confidenze si intrecciano con le lezioni, sfociano addirittura nell’idea di compiere, a fine anno, un indimenticabile viaggio in Italia. Una storia di gente comune narrata con eleganza e squisita sensibilità.

Amiche

La storia romantica e avvincente di un’amicizia fra tre ragazze – Eve, Nan e Benny – catapultate nell’avventura della vita, tra imprevisti, colpi di scena e segreti brucianti. Da una tranquilla cittadina di provincia alla frenetica vitalità della Dublino degli anni Cinquanta, le amiche attraverseranno esperienze entusiasmanti e dolorose, che metteranno a dura prova il loro legame. E, come spesso accade, sarà un uomo a scatenare la contesa più aspra, quella capace di minare anche i sentimenti più sinceri e tenaci.

Acquista i libri di Maeve Binchy

Acquista subito i suoi libri.
 

Altre risorse interessanti